Benefici e proprietà curative della banana


Pubblicato da Raffo in Erbario

Nella medicina tradizionale dell’India e dell’antica Persia, questo frutto d’oro è considerato come un segreto della natura per l’eterna giovinezza. Ancora oggi, la banana è conosciuta per favorire la sana digestione creando una sensazione di giovinezza. Essa contribuisce a promuovere la conservazione di calcio, fosforo e azoto che sono poi utili per costruire i tessuti sonori e rigenerarli. La banana contiene anche lo zucchero invertito, che favorisce la crescita e il metabolismo nei giovani. Vediamo nello specifico i suoi benefici:

  • Disturbi Intestinali:
    Albero di BananoLa banana è utilizzata come alimento dietetico contro i disturbi intestinali a causa della sua consistenza morbida e la sua insipidezza. Si dice che essa contenga un composto non identificato chiamato, forse per scherzo, ‘vitamina U’ (contro l’ulcera). E’ l’unico frutto crudo che può essere consumato senza pericolo nei casi di ulcera cronica. Neutralizza l’eccessiva acidità dei succhi gastrici e riduce l’irritazione delle ulcere nel rivestimento delle pareti dello stomaco. La banana matura è di grande beneficio nel trattamento della colite ulcerosa, essendo dolce, morbida, facilmente digeribile e leggermente lassativa. Essa allevia i sintomi acuti e promuove il processo di guarigione.
  • Stipsi e Diarrea:
    Le banane rivestono una grande importanza nella stipsi e nella diarrea come stabilizzatore delle funzioni del colon dell’intestino crasso di assorbire grandi quantità di acqua per i momenti intestinali necessari. La loro utilità nella costipazione è dovuta alla loro ricchezza di pectina, che è un assorbente dell’acqua. Esse possiedono anche la capacità di cambiare i batteri nell’intestino, dal tipo di bacilli nocivi ai bacilli benefici acidofili.
  • Dissenteria:
    succo di bananaLa banana, schiacciata con un po’ di sale, è un rimedio molto utile contro dissenteria. Le banane mature sono utili per evitare la dissenteria dei bambini, ma dovrebbero essere accuratamente schiacciate e pestate a crema prima di essere utilizzate in questi casi.
  • Artrite e Gotta:
    Le banane sono utili anche nel trattamento dell’artrite e della gotta. Per queste condizioni è consigliabile una dieta fatta solo di banane per tre o quattro giorni. Durante questo periodo, al paziente può essere dato da mangiare solo otto o nove banane al giorno e nient’altro.
  • Anemia:
    Essendo ad alto contenuto di ferro, le banane sono utili nel trattamento dell’anemia, stimolando la produzione di emoglobina nel sangue.
  • Allergie:
    Il frutto è molto utile per coloro che sono allergici a determinati alimenti e che soffrono conseguentemente di eruzioni cutanee   disturbi digestivi e asma. A differenza di altri alimenti proteici, molti dei quali contengono un amminoacido che queste persone non possono tollerare e alle quali provoca allergia, le banane contengono solo amminoacidi benigni che nella maggior parte dei casi non sono allergici. Il frutto, però, provoca reazioni allergiche in alcune persone più sensibili e dovrebbero evitare di mangiarlo.
  • Disturbi Renali:
    Le banane sono utili nel curare i disturbi renali grazie al loro basso contenuto proteico, salino e di carboidrati. Sono utili nella uremia, una condizione tossica della matrice sangue che porta alla congestione e disfunzione renale. In tali casi, una dieta di banane deve essere assunta solo per 3-4 giorni, consumando 8-9 banane al giorno. Questa dieta è adatta a tutti i problemi renali, compreso la nefrite.
  • Disturbi Urinari:
    Il succo da gambo di banana è un noto rimedio per i disturbi urinari. Migliora l’efficienza funzionale del rene e del fegato alleviando così i disagi e le condizioni malate in loro. Cancella anche gli organi di escrezione nella regione addominale eliminandoli sotto forma di urina. E’  risultata di grande aiuto nel trattamento per la rimozione di calcoli renali, vescica biliare e della prostata. Si consiglia di mescolare il succo di frutta, se possibile, con il succo di zucca.
  • Eccesso di Peso:
    Benefici dietetici bananaUna dieta basata su banane e latte scremato è considerata un rimedio efficace per la riduzione del peso. Nel corso del trattamento prescritto, la dieta giornaliera è limitata a sei banane e quattro bicchieri di latte scremato o di latticello a base di latte scremato per un periodo di 10 o 15 giorni. Successivamente possono essere introdotte gradualmente le verdure, riducendo l’assunzione di banane da 6 a 4. Questo corso prescritto di trattamento dietetico può essere continuato fino a quando non si raggiungono i risultati desiderati. Le banane sono adatte per le persone in sovrappeso in quanto praticamente prive di sodio.
  • Disturbi Mestruali:
    I fiori di banana cotti, mangiati con la cagliata vengono considerati una medicina efficace per i disturbi mestruali come la perdita di sangue dolorosa ed eccessiva. Il fiore di banana aiuta ad aumentare l’ormone progesterone che riduce la fuoriuscita di sangue.
  • Ustioni e Ferite:
    Lo stucco di banana viene preparato battendo una banana matura in una pasta fine. Questa pasta può essere ripartita su ustioni e ferite insieme ad una benda. Dà sollievo immediato. Le foglie giovani e tenere del banano formano un medicazione fresca per le infiammazioni e le vesciche.




Autore

Raffo

Raffo

Ciao a tutti, mi chiamo Raffaele Cocomazzi e sono il cofondatore di BMScience. Sono appassionato di Scienza, Medicina, Chimica e Tecnologia. Diplomato presso l'ISIS "Luigi Di Maggio" di San Giovanni Rotondo (FG) con opzione Biotecnologie Sanitarie e studente di medicina presso l'Università degli Studi di Foggia. Se ti piacciono i miei contenuti lascia un commento ed aiutaci a diffonderli. Per contattarmi o maggiori informazioni seguimi su: Twitter o Facebook.




Tags

Allergie Anemia Artrite e Gotta Dissenteria Disturbi Intestinali Disturbi Mestruali disturbi renali Disturbi Urinari Eccesso di Peso proprietà curative banana Stipsi e Diarrea Ustioni e Ferite

Commenti