5 cose che possono causare la morte quasi quanto il fumo


Pubblicato da Cecilia in Salute

Fumare è una delle cause principali che portano alla morte. Negli ultimi decenni però, si sta verificando un calo del numero dei fumatori soprattutto in America: questo grazie alle diverse campagne di sensibilizzazione contro il fumo ma anche alla diffusione della sigaretta elettronica.
Gli scienziati hanno, tuttavia, scoperto che esistono 5 situazione che posso portare alla morte ed essere pericolose quanto il fumo, se non di più. Scopriamole insieme.

1. Sedentarietà

Uno studio del 2014 condotto dai ricercatori del Dipartimento di Epidemiologia e Medicina Preventiva dell’università di Regensburg, hanno evidenziato come la sedentarietà aumenta il rischio di cancro. Essi hanno condotto una meta-analisi su 4 milioni di individui per valutare la relazione che c’è tra il tempo totale che le persone restano sedute (per guardare la TV, al lavoro, ecc), e il rischio dell’insorgenza di diversi tumori. I ricercatori hanno scoperto che più tempo si sta seduti, più è alto il rischio di tumore al colon, all’endometrio e ai polmoni.
La sedentarietà dunque, ha un impatto negativo sulla nostra salute. Dedicare del tempo all’attività fisica può salvarci la vita.
Per approfondire: https://academic.oup.com/jnci/article/106/7/dju206/1010488/Sedentary-behavior-increases-the-risk-of-certain

2. Solitudine

La diffusione dei social media e la diminuzione delle relazioni sociali hanno portato ad etichettare la solitudine come un’epidemia quasi mortale. Julianne Holt-Lunstan, psicologa e professoressa presso l’Università di Brigham Young, ha scoperto che la solitudine riduce la durata di vita media delle persone come fumare 15 sigarette al giorno. Per approfondire: http://journals.plos.org/plosmedicine/article?id=10.1371/journal.pmed.1000316

3. Dieta non sana

Diverse ricerche hanno evidenziato come una dieta ricca di zuccheri e alimenti ad alto contenuto di grassi saturi, possono esporre le persone a malattie potenzialmente fatali, come diabete di tipo 2, obesità, ipertensione ecc. Uno studio condotto nel 2016, ha rilevato che le morti, causate da una dieta sbagliata, sono maggiori delle morti per droga, alcool e malattie sessualmente trasmissibili.

4. Lettini solari

I lettini solari possono sembrare più salutari dell’abbronzarsi sotto al sole. Niente di più sbagliato. Una ricerca ha rilevato  che questo tipo di abbronzatura ha causato più casi di cancro alla pelle, di quanto il fumo ne ha causato per il cancro ai polmoni. È preferibile, dunque, la classica abbronzatura presa sotto il sole, ovviamente proteggendosi con una crema solare.

5. Sonno perso

Ultimo ma non meno importante è la perdita del sonno. Circa 50-70 milioni di persone negli Stati Uniti soffre di disturbi durante il sonno o soffrono di insonnia. Il professor Valery Gafarov, dell’OMS, ha messo in evidenza come un sonno insufficiente e/o disturbato può aumentare il rischio di ictus e arresto cardiaco a livelli simili rispetto al fumo regolare di sigarette.


Autore

Cecilia

Cecilia

Ciao a tutti, mi chiamo Cecilia Stella, sono una scrittrice di questo sito e mi occupo di alcune rubriche. Ho conseguito il diploma presso Liceo Scienze Umane Opz. Economico-Sociale e sto conseguendo la laurea in Economia Finanza e Mercati. Sono un'appassionata di Scienza, Salute e Benessere. Spero che i miei articoli vi possano essere di aiuto. Clicca sul mio nome per leggere tutti i miei articoli e seguici sui social!



Tags

alimentazione arresto cardiaco attività fisica cancro colesterolo Colon cuore diabete di tipo 2 epidemia fumo grassi saturi ictus insonnia ipertensione lettini solari morte obesità OMS polmoni scienza solitudine Tumore

Commenti