A caccia di sangue: come vivono le Zanzare | Fasi di Sviluppo


Pubblicato da Raffo in Zoologia

Modified by CombineZPUova:
Tutte le zanzare depongono le uova in acqua. L’acqua può essere in grandi masse (come le piscine) o acqua stagnante raccolta (come le cavità degli alberi o le grondaie). Le femmine depongono le uova sulla superficie dell’acqua, tranne le zanzare Aedes, che depongono le uova in prossimità dell’acqua, in aree protette che alla fine verranno sommerse. Le uova possono essere disposte singolarmente o in gruppo formando una zattera galleggiante di uova di zanzara (vedi la foto affianco). La maggior parte delle uova possono superare il periodo invernale e si schiudono in primavera.

Larve zanzaraLarve:
Dalle uova si schiudono le larve di zanzara, che vivono sulla superficie dell’acqua e respirano attraverso una camera d’aria o sifone. Le larve filtrano il materiale organico attraverso le loro componenti della bocca e crescono fino a circa 1-2 cm di lunghezza; man mano che crescono, mutano la loro pelle diverse volte. Le larve di zanzara possono nuotare e tuffarsi giù dalla superficie quando vengono disturbate. Esse vivono ovunque, da  pochi giorni a diverse settimane a seconda della temperatura dell’acqua e della specie di zanzara.Asian Tiger Mosquito pupae (Aedes albopictus)

Pupe:
Dopo la quarta muta, le larve di zanzara diventano pupe, o crisalidi, che vivono nell’acqua da uno a quattro giorni a seconda della temperatura dell’acqua e della specie. Le pupe galleggiano in superficie e respirano attraverso due tubicini (trombe). Anche se non mangiano, le pupe sono abbastanza attive. Al termine della loro fase, le pupe si racchiudono e si trasformano in zanzare adulte.

zanzara adultaZanzare Adulte:
All’interno del bozzolo della pupa, la pupa si trasforma in una zanzara adulta. L’adulto utilizza la pressione dell’aria per rompere il bozzolo aperto, poi si posiziona in una zona sicura e si riposa mentre il suo scheletro esterno si indurisce, spiegando le sue ali fuori per asciugarle. Una volta che finisce di riposare, può volare via e vivere sulla terra.

Una delle prime cose che le zanzare adulte fanno è cercare un compagno/a e poi si nutrono. Le zanzare maschi hanno parti della bocca corte e si nutrono di nettare delle piante. Al contrario, le zanzare femmina hanno una lunga proboscide che usano per pungere gli animali e gli esseri umani e si nutrono di sangue (il sangue fornisce proteine ​​che le femmine necessitano per deporre le uova). Dopo essersi nutrite, le femmine depongono le uova (hanno bisogno di un pasto di sangue ogni volta che depongono le uova). Le femmine continuano questo ciclo e vivono ovunque da molti giorni a settimane (più lunghi durante l’inverno); i maschi di solito vivono solo pochi giorni dopo l’accoppiamento. I cicli di vita delle zanzare variano in base alla specie e le condizioni ambientali.


IDENTIFICAZIONE DI LARVE
È possibile distinguere le larve delle diverse specie di zanzara. Ad esempio le larve di Anopheles giacciono parallelamente alla superficie dell’acqua, mentre le larve di Aedes e Culex si estendono verso l’acqua (i tubi dell’aria dei Culex sono più lunghi di quelli degli Aedes).


Vedremo le punture, le malattie e le protezioni della zanzara nel prossimo articolo. Resta aggiornato #Acacciadisangue mettendo mi piace alla nostra pagina facebook, seguendoci su twitter o google +.

a


Autore

Raffo

Raffo

Ciao a tutti, mi chiamo Raffaele Cocomazzi e sono il cofondatore di BMScience. Sono appassionato di Scienza, Medicina, Chimica e Tecnologia. Diplomato presso l'ISIS "Luigi Di Maggio" di San Giovanni Rotondo (FG) con opzione Biotecnologie Sanitarie e studente di medicina presso l'Università degli Studi di Foggia. Se ti piacciono i miei contenuti lascia un commento ed aiutaci a diffonderli. Per contattarmi o maggiori informazioni seguimi su: Twitter o Facebook.




Tags

crisalidi larve pupa sangue uova zanzare

Commenti