Le diverse specie di Mustela (Donnola)


Pubblicato da Raffo in Zoologia

La specie di Mustela (o donnola) è un genere di mammiferi della famiglia dei Mustelidi (Mustelidae). Sono piccoli e attivi predatori dalle zampe corte e dal corpo lungo e snello.
Tra le 17 specie esistenti attualmente classificate nel genere Mustela, dieci hanno la parola “donnola” nei loro nomi comuni. Quelli che non hanno il termine “donnola” sono l’ermellino, le puzzole, il furetto, e il visone europeo (il visone superficialmente simile a quello americano è ora considerato come appartenente a un altro genere, Neovison).

Le donnole hanno una lunghezza che oscilla tra i 173 e i 217 mm e di solito hanno un pelo di colore bruno chiaro sulla parte superiore e bianco sul ventre, con la punta della coda nera; le femmine in genere sono più piccole dei maschi, e di solito hanno il pelo superiore rosso o marrone; ad alcune popolazioni di alcune specie che vivono il latitudini alte, il pelo muta in inverno, diventando completamente bianco, mantenendo però la punta della coda nera. Hanno lunghi corpi sottili, che consentono loro di seguire le prede anche dentro le loro tane. La coda è generalmente lunga quasi quanto il corpo e raggiungono i 220 e i 270 mm. Esse possono anche essere usate per difendere il cibo trovato dalle altre donnole e per affermare il dominio del territorio. Le donnole vengono reputate molto intelligenti, astute, abili e agili in velocità.

Le specie del genere Mustela si nutrono di piccoli mammiferi e in tempi passati venivano considerate dannose, dal momento che alcune specie sottraevano pollame dalle fattorie o conigli dalle conigliere.

stock-photo-european-pine-marten-or-pine-marten-martes-martes-years-old-sitting-against-white-background-104832482

È stato dimostrato che certe specie di donnole e furetti eseguano l’ipnotizzante danza di guerra delle donnole, dopo aver combattuto contro altre creature o dopo avergli sottratto il cibo. Almeno nel folklore, questa danza viene associata soprattutto all’ermellino.
Nella cultura greca, avere una donnola intorno alla casa era un segno di sfortuna, anche del male, soprattutto se vi era in casa una ragazza che stava per sposarsi, in quanto si pensava che l’animale fosse nato per mezzo di un sposa infelice che si era trasformata in una donnola e di conseguenza, si dilettava a distruggere gli abiti da sposa.

Anche per i Nativi Americani e secondo Daniel Defoe la presenza di una donnola è un brutto segno. Solo i Macedoni pensano che la donnola porti fortuna.

Il genere è diffuso in tutto il mondo, ad eccezione dell’Australia e delle isole vicine.

Secondo il  Sistema Informativo Integrato tassonomico gli appartenenti alla famiglia dei Mustelidi sono:

SpecieAutorità specificaNomi comuniDivisione geografica
Mustela africanaDesmarest, 1818Donnola tropicaleSudamerica
Mustela altaicaPallas, 1811Donnola montanaEuropa e Asia settentrionale
Asia meridionale
Mustela ermineaLinnaeus, 1758ErmellinoAustralia (importato)
Europa e Asia settentrionale
Nordamerica
Asia meridionale (importato)
Mustela eversmanniiLesson, 1827Puzzola delle steppeEurope e Asia settentrionale
Asia meridionale
Mustela felipeiIzor e de la Torre, 1978Donnola colombianaSudamerica
Mustela frenataLichtenstein, 1831Donnola dalla coda lungaMesoamerica
Nordamerica
Sudamerica
Mustela itatsiTemminck, 1844Donnola giapponeseGiappone e Sakhalin, in Russia
Mustela kathiahHodgson, 1835Donnola dal ventre gialloAsia meridionale
Mustela lutreola(Linnaeus, 1761)Visone europeoEuropa e Asia settentrionale
Mustela lutreolinaRobinson e Thomas, 1917Donnola montana indonesianaAsia meridionale
Mustela nigripes(Audubon e Bachman, 1851)Furetto dai piedi neriNordamerica
Mustela nivalisLinnaeus, 1766Donnola minutaEuropa e Asia settentrionale (importata)
Nordamerica
Asia meridionale (importata)
Mustela nudipesDesmarest, 1822Donnola maleseAsia meridionale
Mustela putoriusLinnaeus, 1758Puzzola europeaEuropa e Asia settentrionale
Mustela sibiricaPallas, 1773Donnola siberianaEuropa e Asia settentrionale
Asia meridionale
Mustela strigidorsaGray, 1855Donnola dalle strisce nereAsia meridionale
Mustela subpalmataHemprich ed Ehrenberg, 1833Donnola egizianaEgitto

Autore

Raffo

Raffo

Ciao a tutti, mi chiamo Raffaele Cocomazzi e sono il cofondatore di BMScience. Sono appassionato di Scienza, Medicina, Chimica e Tecnologia. Diplomato presso l'ISIS "Luigi Di Maggio" di San Giovanni Rotondo (FG) con opzione Biotecnologie Sanitarie e studente di medicina presso l'Università degli Studi di Foggia. Se ti piacciono i miei contenuti lascia un commento ed aiutaci a diffonderli. Per contattarmi o maggiori informazioni seguimi su: Twitter o Facebook.




Tags

ermellino furetto Mustela mustelidae Mustelidi puzzole visone europeo

Consigliati

Commenti