Tiglio – Una pianta dalle molte proprietà


Pubblicato da Stefano Cocomazzi in Erbario

Il Tiglio è un albero di notevoli dimensioni e molto longevo tipico dell’emisfero boreale.

E’ molto diffusi sia come pianta ornamentale, che per la qualità del legno, utilizzata per la produzione di alcune chitarre e bassi elettrici. Tuttavia l’uso terapeutico ha fatto sì che questa pianta fosse diffusa ovunque.

Utilizzo:

La corteccia dei rami giovani può essere utilizzata per preparare dei decotti, utilizzati come clistere.

I fiori vengono utilizzati per la preparazione di sciroppi e tisane e bagni ristoratori.

Anche il carbone estratto ha delle proprietà officinali.

Proprietà:

Il decotto di corteccia ha proprietà astringenti ed è un buon diuretico.

I fiori hanno numerose proprietà:

  • Aumentano la sudorazione (abbassando così la temperatura corporea in caso di febbre);
  • Sono un buon sedativo, calmano l’ansia e dilatano i vasi sanguigni;
  • Riducono il catarro e decongestionano i tessuti infiammati;

Lo si trova in commercio ovunque, in erboristeria, ma anche al supermercato nelle classiche bustine da tè.

NDA

In questo momento sto bevendo una calda tazza di infuso e mi sento già più rilassato. Ha un ottimo profumo e consiglio di zuccherarlo, perché è troppo amaro per i miei gusti, ma sta a voi scegliere.

La prossima volta che avrò la febbre al posto della camomilla berrò una bella tazza di tisana al tiglio.




Autore

Stefano Cocomazzi

Ciao a tutti, mi chiamo Stefano e sono il creatore e cofondatore di Bald Mountain Science. Sono un informatico con la passione per le scienze in generale. Se ti piace questo sito puoi supportarci seguendoci sui social e condividendo i nostri articoli con i vostri amici. Effettua una donazione su Paypal per contribuire alla stesura di nuovi articoli!



Tags

calmante decotto emolliente febbre infuso pianta proprietà sedativo sudorazione tiglio tisana

Commenti